loading...
Logo
Edicola digitale
+

Antonella Elia e Pietro Delle Piane, Temptation Island tutta una finta? Dove li hanno beccati in vacanza...

Ivan Rota
Ivan Rota

Ivan Rota

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

Tutta una finta. Antonella Elia e Pietro Delle Piane dopo Temptation Island non si sono lasciati. Sono in vacanza al Domina Hotel di Santa Flavia vicino a Palermo. Vedremo poi come hanno deciso di proseguire questa sit-com...


“Hey ragazzi, volete sentirvi vecchi?Ho 40 anni.Prego.È il mio regalo al mondo: faccio sentire le persone vecchie. Non sono più un bambino, questo è il mio lavoro.Da quando ho 40 anni penso che sia giunto il momento di iniziare la mia crisi di mezza età.Sto pensando di iniziare a fare surf.Avete tutti dei suggerimenti? Qualcuno di voi ha abilità con Photoshop? Potete mettere la mia testa su un surfista in modo che possa avere un’idea di quanto sarei fico?”.Così Macaulay Culkin ha festeggiato sui social i suoi primi 40 anni, festeggiati ieri, a 30 anni esatti dal boom planetario di Mamma ho perso l’Aereo, cult movie che lo rese celebre e milionario.A seguire un’adolescenza complicata, con i genitori che hanno disossato la sua fortuna, alcool, droghe, una storia d’amore finita male con Mila Kunis e una carriera presto naufragata. In attesa che Ryan Murphy la rilanci con la nuova stagione di American Horror Story,che vedrà Culkin inciuciare con Kathy Bates.Tanti auguri indimenticato Kevin McCallister.

 


 Selvaggia Lucarelli, dopo il delirio scoppiato a causa sella copertina di Gente che ritrae il lato B di Chanel, figlia di Francesco Tutti e Ilary Blasi, ha detto che quando la stessa cosa capitó a Aurora Ramazzotti nessuno disse niente. Ecco come ha risposto l’influencer-maestrina figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti: “Non erano tempi social per questo nessuno fiatò. Non credo che solo perché nessuno si è ribellato all’epoca debba normalizzarsi una cosa che è sbagliata. Questa cosa (come tante altre analoghe) ha inciso indelebilmente sulla mia crescita e non auguro a nessuno di passare quello che ho passato io. Ne sto pagando i conti ancora adesso. Benché concordo col fatto che oggi ci si indigni troppo per tutto penso ci siano alcune cose per cui BISOGNA indignarsi. I ragazzini (e non solo) sono già traviati da ideali inesistenti che gravano sul loro benessere mentale. Questo potrebbe essere un piccolo passo verso un cambiamento che merita di avvenire da tempo”. 

 

Finito in pochi giorni lo pseudo-flirt con l’imprenditore campano Gianmaria Antinolfi, che sembra le stia provando davvero tutte per riconquistarla, ma senza fortuna, la showgirl avrebbe  già un nuovo amore. Il primo bacio è già stato immortalato dai fotografi  del
Settimanale Chi. Si chiama Antonio Spinalbanese, é bello e giovane, ha 25 anni, 10 in meno di Belen. Fa l’hair stylist. I due hanno pubblicato nelle Instagram stories due foto con lo stesso ventilatore. Questa storia sará vera? In molti dubitano. Chiara, ex fidanzata di Antonio,dice: “Tra me e Anto è finita mesi e mesi fa. Ovvio che non è piacevole aprire Instagram e ritrovarsi 1800 foto e articoli che lo ritraggono con qualcun altro. Questo in una situazione normale non accadrebbe e dopo una rottura dà parecchio fastidio, ma non posso prendermela con Instagram“

 

 

Paris Hilton ha rivelato che venti anni orsono i genitori, visto che lei pensava solo
a divertirsi la notte, la mandarono in collegio.Uno dei college in cui la cantante è stata per quasi un anno si chiama Provo Canyon. Paris Hilton ha rivelato che in questo posto ha subito violenza non solo psicologica,torture continue e abusavano degli studenti. Non è tutto. Lo staff utilizzava anche violenza fisica contro gli alunni per incutere timore e sembra che gli somministrassero anche dei farmaci.

 

 

 

Gli aperitivi Alle Boe a Forte dei Marmi di Arturo Artom  sono stati il cult della Versilia. Da Guido Boni e Attilio Fontana a Claudio Brachino con la moglie Barbara Benedettelli, da Lucia Odescalchi all’attore Alexander Doetsch e Giuseppe Ferrajoli di Filacciano.Quest’ultimo ha anche organizzato i thè della Marchesa del Secco d’Aragona.

 

 

 

Conosciuta come Madame Betty , ha da tempo aperto il Sushi Jazz in via Stagi a Pietrasanta (Lucca).  Dalla consolle dei party leggendari di  Madonna all’apertura di un locale dal sapore tutto vintage a Pietrasanta, Madame Betty é una delle dj più note, unica professionista del settore a usare ancora i vinili. E, proprio questa sua passione per le mode del passato, l’ha convinta a proporre un locale decisamente controtendenza, tutto ispirato agli anni Venti e alle atmosfere del proibizionismo.Ecco dunque le cameriere in abitini con frange in stile charleston, il barman con bretelle, papillon e coppola, i bicchieri rigorosamente dell’epoca e l’arredamento a tema, frutto della creatività degli architetti Fabio Madiai e Massimo Fiorido. Tra l’altro, visti i trascorsi nello showbiz di Madame Betty – che nel 2012 ha suonato nella villa di Madonna a Miami, al ‘Glory’ di Umberto Tozzi a Ibiza, oltre che essere stata opinionista nei salotti tv di Piero Chiambretti. Ora ha aperto vicino il Sushi Jazz Cabaret.  Assaggiare il suo sushi é un’esperienza paradisiaca.

 

 È sceso in campo, ma non come allenatore. Casacca, calzoncini e scarpini, Sinisa Mihajlovic è ritornato sul rettangolo verde per giocare. L’occasione una partita tra amici organizzata dal magnate e petroliere iraniano Hormoz Vasfi noto per i suoi rendez vous calcistici serali nella splendida cornice dell’hotel Cala di Volpe. Ed è proprio lì che eccellenze sportive ed ex, personaggi dello spettacolo che conta, imprenditori di successo e amici stretti di Hormoz Vasfi si danno appuntamento sotto la sua attenta regia per sfidarsi quasi ogni sera. La partita con Sinisa Mihajlovic non è stata una delle tante ma "la partita". Per tutti quelli che c'erano, è stata un’emozione particolare, vederlo così, sorridente e pronto a rimettersi in pista. Sinisa sta bene e ha giocato quasi per tutta la durata dell’incontro. Tra gli spettatori presenti, oltre alla bellissima fidanzata di Hormoz Vasfi la modella ventenne Valentina per tutti oramai “ la Zarina”, un quintetto speciale, la moglie Arianna Mihajlovic e i suoi cinque figli, l’ex presidente ai tempi della Fiorentina Andrea Della Valle. Nessuno ha voluto mancare all'appuntamento tra i quali l’ex compagno di squadra Dario Marcolin, suo vice per un po' e soprattutto suo grandissimo amico, Paolo Bonolis da sempre grande tifoso dell’Inter, il figlio di Hormoz Vasfi, Victor, giunto appositamente per l’occasione da Ginevra e molti altri. La competizione non è affatto mancata tra le due formazioni a cui si è aggiunto un bomber d’eccezione che ha voluto a partecipare alla sfida scendendo in campo nel secondo tempo, Flavio Briatore, che ha lasciato la firma sulla gara con uno splendido gol. Dopo il brindisi sul campo avvenuto a fine incontro la festa si è trasferita a Porto Cervo, presso il rinomato ristorante Pedri Garden, dove molti curiosi e fan hanno assistito all’arrivo presso il tavolo di Hormoz Vasfi di un altro grande campione e amico di Sinisa Mihajlovic, Zlatan Ibrahimovic, giunto sul posto appositamente per salutare gli amici ed intrattenersi con loro.

 

 

 

La maledizione sarda.Da poche ore si apprende anche la notizia che la famosa showgirl venezuelana, Aida Yespica, risulta anche lei positiva al tampone, effettuato al ritorno delle sue vacanze sarde. La Yespica afferma inoltre che fece anche un tampone prima di approdare sull’isola, risultato negativo. Tanti altri vip che sono stati in vacanza in vacanza in Sardegna sono risultati positivi.

 

 

 

Anche un matrimonio tra due belloni puô non essere perfetto e questo ci rincuora.Sposati da 10 anni, e genitori di India Rose, 8 anni, Sasha e Tristan, 6 anni, Elsa Pataky e Chris Hemsworth sono una delle coppie più belle e invidiate al mondo.Intervistata da una rivista australiana, la Pataky ha infatti confessato che il suo matrimonio con Chris non è propriamente perfetto.“È divertente che la gente pensi a noi come una coppia perfetta”. “Ma non è così. Ci sono stati alti e bassi e continuiamo ancora a lavorare sulla nostra relazione. Penso che un rapporto di coppia sia un lavoro costante. Non è facile.” Parole sante. 

 

 

 

Nel bellissimo golfo di Rapallo, a Villa Porticciolo, il Dinner Party più chic della riviera di levante per festeggiare Ferragosto 2020 con amici e in sicurezza.Una serata organizzata da Laura Morino, pr ed organizzatrice di eventi che con l'imprenditore Adriano Teso hanno voluto incontrare gli amici e dare un forte segnale di ripresa e positività, senza dimenticare le proprie responsabilità: a tutti gli ospiti, all’ingresso, è stata misurata la temperatura e distribuito gel igienizzante per le mani. Le precauzioni non sono poi mancate anche all’interno della sala dove il sitting è stato definito mantenendo le distanze e la regola dei congiunti.Blue Moon, un dinner party dedicato alla Luna, simbolo di rinascita, dalle sfumature blu come il cielo e come il mare, un colore che trasmette sicurezza e solidità. Il blu ha infatti dominato ogni dettaglio della serata: presente nella mise en place fino ai centritavola con mezzelune fatte a mano create da Patricia Kieran, artista e titolare di Villa Porticciolo, anche nel menù, a cura dello Chef Axel, che con sapienza e classe ha dato una sfumatura color della notte a ogni portata grazie a estratti di frutta, fiori, alga spirulina e uova di lompo: indimenticabile il Risotto di mare “Blue Moon” con polvere d’alga e petali.Il color del mare non è mancato anche nei cocktail, a cura del bartender Giorgio Pocorobba, serviti all’arrivo degli ospiti sulla splendida terrazza panoramica di Villa Porticciolo con vista sul promontorio di Portofino.La serata è stata accompagnata dalle note del DJ e percussionista Dario Tanghetti con Jessica Cochis al sax.Infine, anche per gli ospiti il Dress Code ha richiesto il blu in tutte le sue sfumature; in prima linea Laura Morino che ha indossato un abito “stellato" di Ottavio Fabbri, il "pittore delle stelle”  che ha stampato su tessuto una delle sue tele.Tra gli ospiti: Renato Mannheimer, Mario Boselli, presidente onorario CNMI, Carlo Scognamiglio già Presidente del Senato, Daniele Crippa, storico dell’arte, collezionista e curatore del MUSEO DEL PARCO - Centro Internazionale di Scultura all'Aperto - Portofino, Avvocato Paolo Grande Stevens con la moglie Monica,  la giornalista Bettina Bush Mignanego, Antonella Zunino, ufficio stampa dei più prestigiosi nomi del fashion, Enrico Musso, Professore ordinario di Economia applicata presso l'Università degli Studi di Genova, è stato Senatore al Parlamento, Filippo Lasinio, assessore ai lavori pubblici con la moglie Carlotta Bozzo, Francesco Sangovanni Presidente HGM, società di consulenza strategica e sviluppo di sistemi ecosostenibili, il Generale Mauro Del Vecchio con Anna Repellini e Vera Castagna e molti altri!

 

 

 

 

Ci stupisce con canzoni e effetti speciali. Ora Achille Lauro si occupa di baby squillo. Niente paura: Il cantante torna in radio con Maleducata, nuovo brano che farà da colonna sonora alla terza stagione di Baby, serie Netflix in uscita il 16 settembre.Maleducata uscirà il 17. 

 

 

 

 

Maschilista? Forse si è sbagliata, voleva dire giornalista“. “Non so cosa sia il maschilismo. Non ho fatto altro che fare il giornalista. Questo sì, l’ho fatto. Se vuol dire mancare di rispetto a qualcuno, allora mi arrendo. Di tutte le cose che si poteva inventare è la più surreale. Mia mamma è una storica femminista italiana, è stata consigliere delle Pari opportunità a Palazzo Chigi, vengo da una famiglia molto aperta. Mi è dispiaciuto perché davvero non so cosa sia il maschilismo”.Ecco cosa ha detto Alberto Matano, dopo settimane di silenzio, sull’incredibile attacco di Lorella Cuccarini, collega di studio che l’aveva accusato di essere ‘maschilista’.“Come ho fatto in diretta, l’ultima puntata, ringrazio anche adesso Lorella”, ha continuato Matano. “Non ci conoscevamo, ci siamo trovati all’improvviso a vivere un’esperienza epocale. Siamo andati avanti anche quando la rete ci ha chiesto uno spazio maggiore, quattro ore, dandoci forza l’un l’altro. Insieme abbiamo fatto qualcosa di utile: servizio pubblico. Conservo quello che c’è di buono, quello che si è visto in onda è la verità. La migliore risposta a qualsiasi polemica e falsità“. Alberto Matano é un gran signore. Per ora la Cuccarini é muta.

Ecco cosa ci dice uno dei più grandi chef italiani:”Ciao Mi chiamo Marco bertuccelli ho 37 anni e vivo a Viareggio sono un ragazzo divertente alla mano ,amo il mio lavoro e faccio il cuoco al ristorante basilico di torre del lago amo cucinare fin da piccolo guardando mia nonna e mia mamma che cucinava ed da lì ho coltivato questa passione . Ho iniziato a lavorare a fare la gavetta da quando avevo 17 anni fino a oggi!!! La mia passione del mio lavoro mi occupa la mia vita sociale a 360 gradi !!! difatti cerco marito e non lo trovo,ho un blog di ricette ed sono stato ospite in vari programmi su alice tv casa Alice , cuochi dintorni ,a rtv38 emittente Toscana a tada in cucina ,e dal 13 settembre alle 21.20 canale 9 uscirà il nuovo programma di cucina sul nove dove ci sarò anchio “Gino cerca chef “ spero che sia un inizio!!! il mio sogno andare al Gf ? E fare un programma di cucina con le nonne !! Adoro le ricette semplici e buone !! E poi comprarmi casa !!! Diciamo che io ho molti sogni nel cassetto e spero piano piano si realizzano !!! Come dice la ventura crederci sempre arrendersi mai !! “
A settembre le premiazioni  Montefiore ed. 2020 con i vincitori. Al via la 10^ edizione del Premio letterario Internazionale Montefiore patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Montefiore Conca.  
Organizzato dall'Associazione Culturale Pegasus di Cattolica, è uno dei maggiori premi popolari italiani. La Kermesse si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, nonchè di scoprire nuovi talenti, occupandosi al contempo di celebrare coloro che negli anni si sono particolarmente distinti in campo culturale.  La cerimonia di premiazione si terrà Domenica 26 settembre alle ore 15.00 presso il Teatro Malatesta di Montefiore Conca. Oltre a giovani autori e a case editrici emergenti, partecipano alla competizione grandi marchi editoriali.Il premio è stato più volte menzionato su giornali a tiratura nazionale e su giornali esteri, tra i quali il celebre "Voice of America" a cura di Lino Manocchia, rinomato giornalista americano di origine italiana.La cerimonia, alla quale parteciperanno autori provenienti da vari paesi del mondo, vedrà la presenza di autorità e sarà ricca di ospiti.Special guest di questa edizione il giornalista e conduttore tv  Michele Cucuzza, che nell’occasione ritirerà materialmente il prezioso riconoscimento assegnatogli in occasione della 12^ edizione del Premio letterario Internazionale Città di Cattolica - Pegasus Literary Awards, ancora non ritirato per motivi legati al lockdown che ha bloccato per mesi gli eventi pubblici : ricordiamo che tra i premi speciali fuori concorso, a  Michele Cucuzza è andato nell’occasione quello di The Book of the year  con “Fuori dalle Bolle” (Armando Curcio editore).  Vincitrice della kermesse Premio Montefiore ed. 2020 è Claudia Provenzano con l’opera Figli mancati (Armando Curcio editore), mentre il Premio della critica va al regista e scrittore Filippo De Masi con l’opera Che fantastica storia è la vita, ai fratelli Damiano e Margherita Tercon rispettivamente cantante lirico e autrice televisiva (Italia’s Got Talent) con l’opera Mia sorella mi rompe le balle (Mondadori). E allo scrittore spagnolo Manuel Gonzalo Sanchez Gomez con l’opera in lingua Operacìon Hispanic, edito da Europa ediciones. 

Tra i premiati della giuria l’eurodeputato Marta Vincenzi con il saggio La promessa della sicurezza, mentre nei premi speciali spicca quello per meriti letterari al Prof. Lodovico Balducci (tra i padri della Geriatria oncologica negli Usa, residente a Tampa in Florida).

Dai blog