loading...
Logo
Edicola digitale
+

Basic Instinct, uno dei noir più intriganti di fine secolo

Giorgio Carbone
Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all'attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per "La Notte" dal 1971 al 1995. Per "Libero" dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

BASIC INSTINCT
Con Michael Douglas, Sharon Stone  e Jean Tripplehorn. Regia di  Paul Verhoeven. Produzione USA 1992. Durata: 2 ore

LA TRAMA
Un tale  è ucciso durante un amplesso da una serie di picconate al cuore. Il  detective Michael Douglas indaga e la prima indiziata è una scrittrice bellona che sembra non fare nulla per deviare i sospetti. E' talmente sfrontata che al detective pare a un certo punto impossibile  che sia davvero lei l'assassina e rivolge le sue attenzioni a un'altra bella che invece sembra innocentissima. Sorpresa  finale.

PERCHÈ VEDERLO
Perché è uno dei noir più intriganti di fine secolo (grande sceneggiatura di Joe Eszteras). Sharon Stone  incrociando  le gambe (senza mutandine!) al primo interrogatorio divenne superstar e consegnò al cinema poliziesco una delle più inquietanti dark ladies della sua storia
 

Dai blog